informativa cookies

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni sulla tipologia di cookies utilizzati da "Fornelli&Ricette", vi invitiamo a cliccare sul pulsante "Approfondisci".

pate fegatini pistacchi

Soffice pane casereccio che accoglie su di sé la morbidezza del paté di fegatini, cui fa da contrappunto la nota croccante dei pistacchi tritati: con questo piccolo crostino porterete in tavola un momento di golosità e di piacere unici!


PREPARAZIONE DIFFICOLTÀ PORZIONI
20 minuti + 2h di riposo Facile 8 persone

INGREDIENTI:
  • 300 gr. di fegatini di pollo
  • 200 gr. di cipolle
  • 1 carota
  • 300 gr. di burro
  • 1 bicchiere di Marsala secco
  • 2 foglie di salvia
  • 2 cucchiai di pistacchi sgusciati
  • 8 fettine di pane casereccio
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
 
   


Pulite i fegatini eliminando filamenti e parti grasse e riduceteli in piccolissimi pezzi con il coltello. Se quando li acquistate sono presenti anche i cuori, tritate finemente anche questi, avendo però l’accortezza di metterli in casseruola qualche minuto prima dei fegatini.
Se preferite, potete utilizzare anche del gustosissimo fegato d’oca o del più magro fegato di vitello. Per ottenere un paté più leggero, utilizzate invece solo 200 grammi di fegatini e sostituite la restante parte con 100 grammi di petto di pollo.

Sbucciate le cipolle, pelate la carota e tritate finemente tutto; fate appassire il trito con una noce di burro e un filo d’olio a fiamma molto bassa, con il coperchio, per qualche minuto. Quando il soffritto inizia a disfarsi, aggiungete i fegatini, alzate la fiamma e fate cuocere a fuoco vivo per 3-4 minuti, quindi sfumate con il Marsala e proseguite la cottura, su fuoco medio, per altri 5 minuti. Fate intiepidire.

 

Nel frattempo fate fondere il restante burro con le due foglie di salvia sminuzzate. Trasferite in un mixer i fegatini insieme al loro fondo di cottura e al burro con la salvia, aggiustate di sale e pepe e frullate il tutto.
Trasferite il vostro paté in una terrina, coprite con una pellicola e riponete in frigorifero per almeno due ore a rassodare.
Prima di servire tritate grossolanamente i pistacchi; spalmate un po’ di paté sul pane e cospargetelo con una spolverata di pistacchi.

Dove non è espressamente indicato, il contenuto fotografico delle ricette non è di proprietà di "Fornelli e Ricette". La fonte è il web.


Vuoi essere aggiornato sulle ultime ricette di "Fornelli & Ricette" o chiedermi maggiori dettagli? Segui la pagina Facebook o Instagram

Se la ricetta ti é piaciuta, condividila con i tuoi amici:

E se preparassi anche:

Le uova alla tartara sono un antipasto gustosissimo e facile da preparare. Io, personalmente, ne sono ghiottissima perchè credo che l'accostamento di uovo, tonno e capperi sia riuscitissimo.

Cozze gratinate...aggiungerei alla salentina. Ci sono diverse versioni con pastelle e altre aggiunte, ma la ricetta che preferisco è quella più semplice con pane e spezie.

Vi suggeriamo un’idea fantasiosa e colorata oltre che stuzzicante: tre creme per tre tipologie di crostini da leccarsi le dita!

Iscriviti alla Newsletter!

Entra a far parte anche tu della Community di Fornelli&Ricette!

Iscrivendoti alla mia Newsletter, ti invierò un messaggio mensile con idee, suggerimenti culinari, novità ed eventi legati alla cucina!
Nessuno spam! Te lo prometto! :-)

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Dai Socials di "Fornelli & Ricette"

Ti piace "Fornelli & Ricette"?
Allora, condividi e segui!

Share With Friends...

Aiutami a far crescere il mio blog, segnalando la pagina ai tuoi amici. Social, E-mail o WhatsApp, basta cliccare e condividere!

...And Follow Us:

Segui le nostre pagine social di "Fornelli e Ricette" per essere sempre aggiornato sulle ultime ricette inserite!