informativa cookies

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni sulla tipologia di cookies utilizzati da "Fornelli&Ricette", vi invitiamo a cliccare sul pulsante "Approfondisci".

uova alla tartara

Le uova alla tartara sono un antipasto gustosissimo e facile da preparare. Io, personalmente, ne sono ghiottissima perchè credo che l'accostamento di uovo, tonno e capperi sia riuscitissimo.

Da non sottovalutare l'aspetto logistico della ricetta. Infatti, può essere preparato con tranquilità il giorno prima, per essere assemblato al momento del bisogno. In questo caso, ho arricchito la ricetta con gambi di sedano tagliati a tocchetti, per aggiungere un po' di croccantezza alla cremosità del ripieno.


PREPARAZIONE DIFFICOLTÀ PORZIONI
 15 minuti  Media 8 persone

INGREDIENTI:
Uova 4
Tonno sott'olio 1 scatola
Capperi 1 cucchiaio
Succo di limone 1
Maionese 1 cucchiaio
Sale, pepe e olio d'oliva q.b.
ACCESSORI:  
Mixer Sach a poche

 

Essendo stato servito come antipasto, le quantità nel box si riferiscono a una porzione a testa, quindi da quattro uova se ne ricavano otto metà, per otto commensali.

Lessate le uova in abbondante acqua. Dal momento del bollore, contate circa sette minuti, poi spegnete e lasciate raffreddare. Una volta fredde, sbucciate le uova e tagliatele a metà. Fate attenzione nel taglio perchè la chiara dell'uovo sarà la base su cui disporre la crema. Eliminate il tuorlo e trasferitelo in un mixer. Aggiungete capperi, limone, tonno non sgocciolato, maionese e tritate.

Rispetto alla quantità del limone, regolatevi al gusto. A me piace che si senta un sapore agrumato, quindi ne aggiungo un po' di più. Aggiustate con sale e pepe. Se la crema risulterà ancora un po' grumosa, potete aggiungere altra maionese o olio d'oliva finchè non avrà una consistenza liscia e corposa.

Sistemate un piatto da portata con una base di insalatina. Posate le chiare con il foro rivolto verso l'altro e ricopritele di crema. Per un effetto più scenografico potete usare la sach-a-poche, altrimenti potete usare un comunissimo cucchiaino. Spolverate con pepe nero o, come nel mio caso, aggiungete gambi di sedano a tocchetti.

Foto: "Fornelli e Ricette".


Vuoi essere aggiornato sulle ultime ricette di "Fornelli & Ricette" o chiedermi maggiori dettagli? Segui la pagina Facebook o Instagram

Se la ricetta ti é piaciuta, condividila con i tuoi amici:

E se preparassi anche:

Vi suggeriamo un’idea fantasiosa e colorata oltre che stuzzicante: tre creme per tre tipologie di crostini da leccarsi le dita!

Le tartine al salmone, infatti, non si possono definire un piatto ricercato, ma sono sicuramente tra le scelte più frequenti e più riuscite per un antipasto gustoso, di effetto e di semplice pre...

Le crocchette di patate sono un antipasto salentino per eccellenza. Per quelli più temerari, l'impasto classico prevede l'aggiunta della cosiddetta "ricotta scante" o forte.

Iscriviti alla Newsletter!

Entra a far parte anche tu della Community di Fornelli&Ricette!

Iscrivendoti alla mia Newsletter, ti invierò un messaggio mensile con idee, suggerimenti culinari, novità ed eventi legati alla cucina!
Nessuno spam! Te lo prometto! :-)

Dai Socials di "Fornelli & Ricette"

Ti piace "Fornelli & Ricette"?
Allora, condividi e segui!

Share With Friends...

Aiutami a far crescere il mio blog, segnalando la pagina ai tuoi amici. Social, E-mail o WhatsApp, basta cliccare e condividere!

...And Follow Us:

Segui le nostre pagine social di "Fornelli e Ricette" per essere sempre aggiornato sulle ultime ricette inserite!