informativa cookies

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni sulla tipologia di cookies utilizzati da "Fornelli&Ricette", vi invitiamo a cliccare sul pulsante "Approfondisci".

sformato zucchine

Gli sformati di zucchine e fesa sono dei piccoli fagottini gustosi e leggeri. Possono essere preparati anche con anticipo, conservati in frigo e poi cotti al momento opportuno.

Il ripieno può variare a seconda di quello che si ha nel frigo. Possono diventare un'alternativa vegetariana, eliminando semplicemente la fesa di tacchino, sostituendola con riso, cous cous, formaggio e tutto quello che la vostra fantasia vi suggerisce.

 


PREPARAZIONE DIFFICOLTÀ PORZIONI
 45 minuti  Facile 3 persone

INGREDIENTI:
Zucchine 3 grandi
Fesa di tacchino a fette 4-5 fette
Provola 50-60 grammi
Parmigiano grattugiato 3-4 cucchiai
Pane grattugiato 4-5 cucchiai
Sale, pepe, origano q.b.
ACCESSORI:  
Griglia o piastra  Pirottini in alluminio
Placca da forno Tagliere
Pela patate o mandolina  

 

Con queste quantità, verranno circa tre pirottini. Io ho usato le zucchine anche per il ripieno. Se usate altro (tipo il riso), riuscirete a rivestire più pirottini. Mondate le zucchine dal picciolo e tagliatele a fette sottili con l'ausilio del pelatate. Grigliate le fette, facendole scottare da ambo i lati per un minuto circa. Spennellate i pirottini con olio e spolverateli con pane grattugiato. A questo punto, rivestite i bordi del pirottino con le fette di zucchina. 

In una ciotola, tagliate le fette grigliate a pezzetti, aggiungete la provola a pezzetti e condite con sale, sale olio e origano. Rivestite le zucchine con una fetta di fesa, riempite con il ripieno e richiudete la base, come si vede in foto.

sformato zucchine dett sformato zucchine dett1 sformato zucchine dett2

 

Spennellate la superficie con olio e spolverate con pane. Infornate in forno già caldo a 200°C per circa 15 minuti. Sfornate gli sformatini, fate intiepidire. A questo punto sarà possibile eliminare il pirittino e servire. 

Foto: "Fornelli e Ricette".


Vuoi essere aggiornato sulle ultime ricette di "Fornelli & Ricette" o chiedermi maggiori dettagli? Segui la pagina Facebook o Instagram

Se la ricetta ti é piaciuta, condividila con i tuoi amici:

E se preparassi anche:

I flan piselli e pancetta sono delle mini frittatine a base di uova. Sono semplici e gustosi, senza essere pesanti, poichè vengono cotti in forno.

Quando dicono che l'apparenza inganna, hanno decisamente ragione! Guardando questo bellissimo antipasto, vi verrebbe mai in mente che si tratta di semplici tramezzini al salmone?

Cozze gratinate...aggiungerei alla salentina. Ci sono diverse versioni con pastelle e altre aggiunte, ma la ricetta che preferisco è quella più semplice con pane e spezie.

Iscriviti alla Newsletter!

Entra a far parte anche tu della Community di Fornelli&Ricette!

Iscrivendoti alla mia Newsletter, ti invierò un messaggio mensile con idee, suggerimenti culinari, novità ed eventi legati alla cucina!
Nessuno spam! Te lo prometto! :-)

Dai Socials di "Fornelli & Ricette"

Ti piace "Fornelli & Ricette"?
Allora, condividi e segui!

Share With Friends...

Aiutami a far crescere il mio blog, segnalando la pagina ai tuoi amici. Social, E-mail o WhatsApp, basta cliccare e condividere!

...And Follow Us:

Segui le nostre pagine social di "Fornelli e Ricette" per essere sempre aggiornato sulle ultime ricette inserite!