informativa cookies

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni sulla tipologia di cookies utilizzati da "Fornelli&Ricette", vi invitiamo a cliccare sul pulsante "Approfondisci".

sformato zucchine

Gli sformati di zucchine e fesa sono dei piccoli fagottini gustosi e leggeri. Possono essere preparati anche con anticipo, conservati in frigo e poi cotti al momento opportuno.

Il ripieno può variare a seconda di quello che si ha nel frigo. Possono diventare un'alternativa vegetariana, eliminando semplicemente la fesa di tacchino, sostituendola con riso, cous cous, formaggio e tutto quello che la vostra fantasia vi suggerisce.

 


PREPARAZIONE DIFFICOLTÀ PORZIONI
 45 minuti  Facile 3 persone

INGREDIENTI:
Zucchine 3 grandi
Fesa di tacchino a fette 4-5 fette
Provola 50-60 grammi
Parmigiano grattugiato 3-4 cucchiai
Pane grattugiato 4-5 cucchiai
Sale, pepe, origano q.b.
ACCESSORI:  
Griglia o piastra  Pirottini in alluminio
Placca da forno Tagliere
Pela patate o mandolina  

 

Con queste quantità, verranno circa tre pirottini. Io ho usato le zucchine anche per il ripieno. Se usate altro (tipo il riso), riuscirete a rivestire più pirottini. Mondate le zucchine dal picciolo e tagliatele a fette sottili con l'ausilio del pelatate. Grigliate le fette, facendole scottare da ambo i lati per un minuto circa. Spennellate i pirottini con olio e spolverateli con pane grattugiato. A questo punto, rivestite i bordi del pirottino con le fette di zucchina. 

In una ciotola, tagliate le fette grigliate a pezzetti, aggiungete la provola a pezzetti e condite con sale, sale olio e origano. Rivestite le zucchine con una fetta di fesa, riempite con il ripieno e richiudete la base, come si vede in foto.

sformato zucchine dett sformato zucchine dett1 sformato zucchine dett2

 

Spennellate la superficie con olio e spolverate con pane. Infornate in forno già caldo a 200°C per circa 15 minuti. Sfornate gli sformatini, fate intiepidire. A questo punto sarà possibile eliminare il pirittino e servire. 

Foto: "Fornelli e Ricette".


Vuoi essere aggiornato sulle ultime ricette di "Fornelli & Ricette" o chiedermi maggiori dettagli? Segui la pagina Facebook o Instagram

Se la ricetta ti é piaciuta, condividila con i tuoi amici:

E se preparassi anche:

Gli asparagi in crosta di sfoglia sono un antipasto ricercato e sfizioso. Ma la cosa più bella di questo piatto è la velocità di preparazione e la possibilità di organizzarsi in fasi diverse, per po...

Gli sformati di zucchine e fesa sono dei piccoli fagottini gustosi e leggeri. Possono essere preparati anche con anticipo, conservati in frigo e poi cotti al momento opportuno.

Caramelle di salmone con crema di formaggio alle erbe, ovvero rondelle di salmone farcite con una raffinata crema di ricotta e robiola impreziosita da erbette aromatiche.

Iscriviti alla Newsletter!

Entra a far parte anche tu della Community di Fornelli&Ricette!

Iscrivendoti alla mia Newsletter, ti invierò un messaggio mensile con idee, suggerimenti culinari, novità ed eventi legati alla cucina!
Nessuno spam! Te lo prometto! :-)

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Dai Socials di "Fornelli & Ricette"

Ti piace "Fornelli & Ricette"?
Allora, condividi e segui!

Share With Friends...

Aiutami a far crescere il mio blog, segnalando la pagina ai tuoi amici. Social, E-mail o WhatsApp, basta cliccare e condividere!

...And Follow Us:

Segui le nostre pagine social di "Fornelli e Ricette" per essere sempre aggiornato sulle ultime ricette inserite!