informativa cookies

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni sulla tipologia di cookies utilizzati da "Fornelli&Ricette", vi invitiamo a cliccare sul pulsante "Approfondisci".

melanzana sottolio

Questa conserva è il pezzo forte di mia madre! Sono filetti di melanzana sottilissimi e bianchi, con un gradevole retrogusto di aceto ed i profumi dell'aglio e della menta. 

Sono l'accompagnamento perfetto per le friselle, dove il dolce del pomodoro contrasta perfettamente con il sapore dei filetti. Ma devo dire, che la meraviglia delle meraviglie è raggiunta con il panino mortadella e melanzane! Sublime! 

In questa foto, ad esempio, c'è la cena dell'altra sera! Crostini croccanti con robiola, petto di tacchino e melanzane! Quindi, è vero che ci vuole un po' di pazienza per preparare la conserva, ma poi il tempo si ripaga tutte le volte che vogliamo una soluzione veloce con risultati di tutto rispetto.


PREPARAZIONE DIFFICOLTÀ PORZIONI
Una notte + 30 minuti Bassa /

INGREDIENTI:
Melanzane  
Aglio 1 spicchio per ogni vasetto 
Menta 1 rametto per ogni vasetto 
Sale grosso  
Aceto di vino bianco  
STRUMENTI:
Ciotole Tagliere
Vasetto a chiusura ermetica Colapasta 



 

 

Definire bene le quantità degli ingredienti è abbastanza difficile per le conserve. Si parte da quello che voi avete in casa e poi dalla grandezza dei vasetti.

Spolverate le melanzane con un canovaccio e privatele del picciolo e della buccia. Tagliate le melanzane a fetta dal lato lungo dello spessore di un centimetro circa. Partendo dalle fette, tagliate ulteriormente le melanzane riducendole a filetti. Spostate le melanzane tagliate in una ciotola, spolveratele con abbondante sale grosso e trasferitele in un colapasta.

Devono perdere la loro acqua di vegetazione, quindi lasciatele riposare per almeno 12 ore. Potete utilizzare un piatto come peso sulla verdura per facilitare l'espulsione dell'acqua. Passato il tempo, sciacquate i filetti sotto acqua corrente per eliminare il sale, sistematele in una ciotola e ricopritele completamente di aceto di vino bianco.

L'aceto sbiancherà completamente i filetti. Devono riposare per una decina di minuti. A questo punto, scolate l'aceto e strizzate con le mani le melanzane. Sistemate le listarelle nei vasetti, premendo leggermente gli ortaggi e copriteli con l'olio d'oliva.

Finite con uno spicchio d'aglio e un rametto di menta. Aspettate circa un'oretta perché l'olio si livelli. Se necessario, rabboccate e chiudete i vasetti. Consumate le melanzane dopo una decina di giorni.

 

Quando aprite un vasetto, la rimanenza può essere conservata a lungo in frigorifero. L'importante è avere cura che il contenuto sia sempre completamente coperto d'olio.

Il passaggio più delicato per questo tipo di attività in cucina è la sanificazione dei vasetti e dei contenitori. Per questo motivo vi consigliamo di visitare il sito del Ministrero della Salute e di seguire le regole base per preparare conserve in sicurezza. Trovate la linea guida cliccando qui.

Foto: "Fornelli e Ricette".


Vuoi essere aggiornato sulle ultime ricette di "Fornelli & Ricette" o chiedermi maggiori dettagli? Segui la pagina Facebook o Instagram

Se la ricetta ti é piaciuta, condividila con i tuoi amici:

Potresti provare anche un altro dolce:

Buona Pasqua amici. 🙏🏻🙏🏻🙏🏻 Generalmente, in questi giorni, la mia famiglia, sparsa da Lecce a Milano, confluisce a Perugia, a metà strada, dove vive mio fratello.

I mostaccioli sono dei dolcetti morbidi e profumati. Ci sono diverse versioni, a seconda della regione del Sud di cui parliamo.

Anche in tempo di quarantena si festeggiano i compleanni.

Iscriviti alla Newsletter!

Entra a far parte anche tu della Community di Fornelli&Ricette!

Iscrivendoti alla mia Newsletter, ti invierò un messaggio mensile con idee, suggerimenti culinari, novità ed eventi legati alla cucina!
Nessuno spam! Te lo prometto! :-)

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Dai Socials di "Fornelli & Ricette"

Ti piace "Fornelli & Ricette"?
Allora, condividi e segui!

Share With Friends...

Aiutami a far crescere il mio blog, segnalando la pagina ai tuoi amici. Social, E-mail o WhatsApp, basta cliccare e condividere!

...And Follow Us:

Segui le nostre pagine social di "Fornelli e Ricette" per essere sempre aggiornato sulle ultime ricette inserite!