informativa cookies

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni sulla tipologia di cookies utilizzati da "Fornelli&Ricette", vi invitiamo a cliccare sul pulsante "Approfondisci".

melanzane grigliate

La cosa che più mi piace dell'estate è la presenza smisurata di ortaggi e spezie, che possono essere preparati nella maniera più semplice possibile , con risultati gustosi e profumati. Sono cresciuta in una famiglia dove, in questa stagione, la dispensa si riempie di melanzane, zucchine, pepeperoni, pomodori e chi più ne ha più ne metta.

Quindi, nel frigo non mancano mai le verdure grigliate, che rappresentavano il perfetto accompagnamento per una grigliata di carne, un'insalatona, uno spuntino, un panino... Le melanzane grigliate con la menta, per l'appunto, sono un perfetto esempio di un contorno fresco e leggero. Il bello di questa ricetta è che più passa il tempo, e più diventa buona, perchè le spezie permeano nella struttura spugnosa della melanzana e la insaporiscono.


PREPARAZIONE DIFFICOLTÀ PORZIONI
20 minuti Facile 4-5 persone

INGREDIENTI:
Melanzane 3
Menta fresca 4-5 rametti
Olio d'oliva, sale e pepe q.b.
Aglio Uno spicchio
Origano Un cucchiaino
ACCESSORI:  
Bistecchiera o griglia Paletta 

 


Lavate le melanzane e mondatele del picciolo. Tagliatele a rotelle di circa mezzo centimetro di spessore. A me piacciono più "cicciose" e, quindi, taglio rotelle fino ad un centimetro circa.

Mettete a scaldare la bistecchiera e sistemate le melanzane sulla superficie calda. Spolverate di sale e pepe e cuocete 3-4 minuti per lato. Continuate fino al termine delle melanzane. Lasciate intiepidire. Sistemate le melanzane in un contenitore o pirofila e lavorate a strati: uno strato di melanzane, un filo d'olio, qualche pezzettino d'aglio, foglioline di menta e origano. Continuate fino alla fine degli ingredienti.

Vi consiglio di fare riposare un paio d'ore in modo da insaporire bene il tutto. Dato che l'olio tende a  colare verso il basso, io sistemo le melanzane in un contenitore con coperchio. Sistemo tutto in frigo e, ogni tanto, metto il contenitore a testa in giù per bagnare anche le melanzane dello strato superiore. Una nota sull'aglio: se non vi piace è facoltativo, ma da una marcia in più al piatto.

Foto: Fornelli&Ricette.


Vuoi essere aggiornato sulle ultime ricette di "Fornelli & Ricette" o chiedermi maggiori dettagli? Segui la pagina Facebook o Instagram

Se la ricetta ti é piaciuta, condividila con i tuoi amici:

Potresti provare anche un altro contorno:

Delizioso, colorato, irresistibile, ma soprattutto facile e veloce da preparare!

Il fagiolino è una verdura perfetta per la conservazione. A differenza di altri ortaggi, infatti, mantiene una buona consistenza anche dopo il decongelamento.

La minestra che vi presentiamo è una classica preparazione della tradizione contadina salentina. I carciofi e le fave abbondano nel territorio meridionale e rappresentano la base di molte ricette de...

Iscriviti alla Newsletter!

Entra a far parte anche tu della Community di Fornelli&Ricette!

Iscrivendoti alla mia Newsletter, ti invierò un messaggio mensile con idee, suggerimenti culinari, novità ed eventi legati alla cucina!
Nessuno spam! Te lo prometto! :-)

Dai Socials di "Fornelli & Ricette"

Ti piace "Fornelli & Ricette"?
Allora, condividi e segui!

Share With Friends...

Aiutami a far crescere il mio blog, segnalando la pagina ai tuoi amici. Social, E-mail o WhatsApp, basta cliccare e condividere!

...And Follow Us:

Segui le nostre pagine social di "Fornelli e Ricette" per essere sempre aggiornato sulle ultime ricette inserite!