informativa cookies

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni sulla tipologia di cookies utilizzati da "Fornelli&Ricette", vi invitiamo a cliccare sul pulsante "Approfondisci".

strudel mela

Lo strudel di mele è un dolce ottimo da gustare durante tutto l’anno, anche se è con l’avvicinarsi delle feste che il suo consumo aumenta. Mangiare un pezzo di strudel di mele, con il morbido e caldo ripieno e la pasta sfoglia croccante all’esterno, è un piacere unico. A me personalmente piace tantissimo abbinato con il gelato. 


PREPARAZIONE DIFFICOLTÀ PORZIONI
60 minuti  Facile 6-8 persone

INGREDIENTI:
  • 300 gr di pasta sfoglia
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 600 gr di mele renette
  • 1 tuorlo d'uovo
  • 50 gr di uva sultanina
  • succo di 1/2 limone
  • 30 gr pinoli
  • 2 pizzichi di cannella
  • 1 cucchiaio di rhum
  • 100 gr di marmellata di albicocche
  • zucchero a velo


Lavate le mele sotto l’acqua corrente, sbucciatele, togliete i torsoli e tagliatele a fette sottili. Mettetele in una ciotola con due cucchiai di zucchero, il rhum e il succo del limone.
Prendete l’uvetta, mettetela in un bicchiere d’acqua calda e lasciatela in immersione per circa 10 minuti, dopodiché strizzatela e asciugatela.
Prendete il rotolo di pasta sfoglia, stendetelo su un piano da lavoro infarinato e allargatelo leggermente, aiutandovi con un mattarello.
Stendete la pasta sfoglia su una teglia coperta con carta forno e spalmate su tutta la superficie la marmellata di albicocche.
Mettete al centro della pasta le mele, l’uvetta, i pinoli e spolverate con due cucchiai di zucchero e la cannella.

Sollevate il bordo della pasta e arrotolate la sfoglia su se stessa.
Sigillate bene lo strudel con le mani affinché il contenuto non fuoriesca, dopodiché spennellate la superficie con il tuorlo d’uovo sbattuto e infornate a 180°c per 40-45 minuti.

Prestate attenzione durante la cottura dello strudel in forno e, qualora vi accorgeste che la superficie tende a scurirsi troppo, coprite la teglia con un foglio di alluminio e proseguite la cottura.
Una volta pronto, fate raffreddare lo strudel a temperatura ambiente e spolveratelo con lo zucchero a velo prima di servirlo. Oppure, come nella descrizione iniziale, consumatelo caldo, accostando un buon gelato alla vaniglia.

Dove non è espressamente indicato, il contenuto fotografico delle ricette non è di proprietà di "Fornelli e Ricette". La fonte è il web.


Vuoi essere aggiornato sulle ultime ricette di "Fornelli & Ricette" o chiedermi maggiori dettagli? Segui la pagina Facebook o Instagram

Se la ricetta ti é piaciuta, condividila con i tuoi amici:

Potresti provare anche un altro dolce:

I muffin al cioccolato e fragole sono dei dolcetti squisiti in cui il dolce dell'impasto contrasta perfettamente con l'acido della fragola!

La zuppa inglese, uno dei dessert più famosi, viene qui proposta in una versione natalizia

Il tronchetto al mandarino è un dolce classico delle feste. È molto comune trovarlo esposto nelle vetrine delle pasticcerie

Iscriviti alla Newsletter!

Entra a far parte anche tu della Community di Fornelli&Ricette!

Iscrivendoti alla mia Newsletter, ti invierò un messaggio mensile con idee, suggerimenti culinari, novità ed eventi legati alla cucina!
Nessuno spam! Te lo prometto! :-)

Dai Socials di "Fornelli & Ricette"

Ti piace "Fornelli & Ricette"?
Allora, condividi e segui!

Share With Friends...

Aiutami a far crescere il mio blog, segnalando la pagina ai tuoi amici. Social, E-mail o WhatsApp, basta cliccare e condividere!

...And Follow Us:

Segui le nostre pagine social di "Fornelli e Ricette" per essere sempre aggiornato sulle ultime ricette inserite!