informativa cookies

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni sulla tipologia di cookies utilizzati da "Fornelli&Ricette", vi invitiamo a cliccare sul pulsante "Approfondisci".

tortino cioccolato

Il tortino al cioccolato è il dolce per eccellenza a cui penserei se mi parlassero del girone dantesco dei golosi. Con il suo cuore morbido e caldo, rappresenta l'idillio per gli amanti del cioccolato e per chi ha bisogno di una coccola dopo una giornata difficile...
Che vogliate condirlo con una coulisse di fragole, come nel mio caso, con una colata di cioccolato o semplicemente con panna montata, il segreto per la riuscita del tortino è la cottura. 

Quindi, bisogna avere una profonda conoscenza del vostro forno ed i tempi che sono indicati in ricetta devono essere presi con le pinze.
Potete procedere così: fate un po' di impasto in più e, all'inizio,  cuocetene solo uno. Sarà il punto di partenza per una cottura perfetta. 


PREPARAZIONE DIFFICOLTÀ PORZIONI

 30 minuti di preparazione
4 h di riposo

Facile 8 tortini

INGREDIENTI:
Cioccolato fondente 200 gr
Farina 00 40 gr
Burro 200 gr
Zucchero  160 gr
Uova 4
ACCESSORI:  
Frusta Teglia da forno
Pirottini di alluminio Pellicola 



 

Fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato, il burro, lo zucchero. Amalgamate bene con una frusta durante la cottura. Fate intiepidire. Una volta passato il tempo, iniziate ad incorporare le uova, una alla volta. Mescolando bene, passate anche alla farina.

Imburrate ed infarinate i pirottini. Fate bene questa operazione perché è fondamentale che il tortino non si attacchi durante la cottura. Il risultato sarebbe la rottura perché il dolce rimane molto morbido anche dopo essere stato sfornato.

Coprite i pirottini con la pellicola e disponeteli in freezer fino a completo congelamento. Quando saranno pronti, eliminate la pellicola e inseriteli in forno a 220°C per circa 20 minuti. Come dicevo all'inizio, il tempo dipende dal vostro forno. Passato il tempo, fate riposare il tortino per un paio di minuti e poi sfornatelo. Servite caldo.

Dato che il procedimento prevede il congelamento, potete tranquillamente preparare i tortini un paio di giorni prima e cuocerli all'occorrenza. 
Se, invece, volete salatare la fase del congelamento, potete cuocerli a 180-190°C per circa 12 minuti. 

Foto: Fornelli & Ricette.


Vuoi essere aggiornato sulle ultime ricette di "Fornelli & Ricette" o chiedermi maggiori dettagli? Segui la pagina Facebook o Instagram

Se la ricetta ti é piaciuta, condividila con i tuoi amici:

Potresti provare anche un altro dolce:

Marzo è il mese delle donne, della loro celebrazione e dell'otto marzo. Da donna ingegnere, non ho mai pensato che il genere sia un limite o un problema.

Il tronchetto al mandarino è un dolce classico delle feste. È molto comune trovarlo esposto nelle vetrine delle pasticcerie

Partiamo dal presupposto che questa torta è stata la mia prima volta in assoluto...prima torta a piani, primi fiori in pasta di zucchero, prima namelaka, primo effetto naked.

Iscriviti alla Newsletter!

Entra a far parte anche tu della Community di Fornelli&Ricette!

Iscrivendoti alla mia Newsletter, ti invierò un messaggio mensile con idee, suggerimenti culinari, novità ed eventi legati alla cucina!
Nessuno spam! Te lo prometto! :-)

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Dai Socials di "Fornelli & Ricette"

Ti piace "Fornelli & Ricette"?
Allora, condividi e segui!

Share With Friends...

Aiutami a far crescere il mio blog, segnalando la pagina ai tuoi amici. Social, E-mail o WhatsApp, basta cliccare e condividere!

...And Follow Us:

Segui le nostre pagine social di "Fornelli e Ricette" per essere sempre aggiornato sulle ultime ricette inserite!