informativa cookies

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni sulla tipologia di cookies utilizzati da "Fornelli&Ricette", vi invitiamo a cliccare sul pulsante "Approfondisci".

ragu rustico

Sono molto critica con i miei piatti...quindi, quando ci sediamo a tavola, inizio con le critiche...mancano sempre di sale, la carne è stopposa , avrei dovuto cuocere un po' di più e bla bla bla.

Ma c'è un piatto che mi dà sempre una grande soddisfazione, che mi piace un sacco e per il quale indirei un giorno di festa nazionale: il mio ragù rustico!

Sono addirittura riuscita a scucire a mio marito l'affermazione che...Sì!...In effetti, è più buono il mio di quello di sua madre!!!! Che soddisfazione!

Ovviamente, non posso nominare la ricetta ragù alla bolognese. In primis perchè non conosco la ricetta originale di questo sugo e poi, perchè, rustico descrive perfettamente il connubio tra carni utilizzate e verdure.

Piccolo appunto...se volete preparare il ragù, dovete avere tempo! Questa salsa non è per piatti veloci, ma necessita di sobollire sul fornello per tanto taaaaaaaaaaaaaaanto tempo. Quindi, ottimizzate la preparazione. Cuocetene di più del necessario e surgelate il resto.


PREPARAZIONE DIFFICOLTÀ PORZIONI
15 minuti di preparazione + 3 re di cottura  Facile 6 persone

INGREDIENTI:
Carne trita di vitello 300 gr
Salsiccia di maiale 300 gr
Carote 2
Cipolla 1
Sedano 2 coste
Basilico 2 foglie
Rosmarino 1 rametto
Alloro 2 foglie
Sale e pepe q.b.
Olio d'oliva q.b
Vino rosso 1 bicchiere
Conserva di pomodorini interni 2 vasetti
Passata di pomodoro 1 lt
Pasta che preferite 70 gr a commensale
ACCESSORI:  
 Tegame con coperchio  


 

 

Iniziamo dalle verdure. Lavate e mondate carote e cipolle. Cubettate tutte le verdure in piccoli pezzi. Prendete la salsicca, incidetela sul lato e privatela del budello. Tagliatela a tocchetti.

Fate un fondo d'olio d'oliva in un tegame capiente e, quando sarà caldo, aggiungete le verdure e gli aromi. Stufate per alcuni minuti senza far attaccare o bruciare il soffritto. A questo punto aggiungete il macinato e la salsiccia. Fate cuocere finchè la cane non si colora. Sfumate con un bicchiere di vino rosso e fate evaporare l'alcool per un paio di minuti.

Passiamo al pomodoro. Io non acquisto i pomodori pelati classici, ma acquisto la conserva con pomodorini interni. Li trovo molto più saporiti e anche belli da vedere nelle preparazioni. Detto ciò, si possono utilizzare sia i pomodori pelati che solo la passata, a seconda di quello che avete in dispensa.

Quindi, uso la tecnica che mi ha insegnato mia madre...prima i pomodorini, dopo averli fatti ritirare per un quanrto d'ora, si aggiunge la passata. Allo stesso modo, si fa tirare la passata per un quarto d'ora e si allunga un po' il sugo con acqua calda. Non appena inizia a sobollire, abbassate il fornello, coprite con il coperchio e lasciare cuocere finchè il pomodoro non si sarà completamente ristretto e il ragù apparira denso.

Aspettate ad aggiustare di sale perchè la salsicca è già condita, quindi vi consiglio di salare verso la fine della cottura per evitare di eccedere. Lessate la pasta che più vi piace e conditela con il ragù. Servite caldo.

Foto: Fornelli & Ricette


Vuoi essere aggiornato sulle ultime ricette di "Fornelli & Ricette" o chiedermi maggiori dettagli? Segui la pagina Facebook o Instagram

Se la ricetta ti é piaciuta, condividila con i tuoi amici:

Potresti provare anche un altro primo piatto:

Piatto veloce da preparare, dal gusto delicato e con una buona percentuale di riuscita.

Oggi vi presento un piatto furbo, ma che fa un figurone a tavola per il meraviglioso profumo e sapore di pesce che sprigiona: il ragù di pesce.

La cosa più divertente che ho scoperto, facendo delle ricerche per questo articolo è che iI fungo non è né vegetale né frutto poichè sono privi di radici

Iscriviti alla Newsletter!

Entra a far parte anche tu della Community di Fornelli&Ricette!

Iscrivendoti alla mia Newsletter, ti invierò un messaggio mensile con idee, suggerimenti culinari, novità ed eventi legati alla cucina!
Nessuno spam! Te lo prometto! :-)

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Dai Socials di "Fornelli & Ricette"

Ti piace "Fornelli & Ricette"?
Allora, condividi e segui!

Share With Friends...

Aiutami a far crescere il mio blog, segnalando la pagina ai tuoi amici. Social, E-mail o WhatsApp, basta cliccare e condividere!

...And Follow Us:

Segui le nostre pagine social di "Fornelli e Ricette" per essere sempre aggiornato sulle ultime ricette inserite!