informativa cookies

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni sulla tipologia di cookies utilizzati da "Fornelli&Ricette", vi invitiamo a cliccare sul pulsante "Approfondisci".

chicche patate formaggi

Decisamente devo dar ragione al detto che recita: "Le vie per l'inferno sono lastricate di buone intenzioni"!
E, poi, se un piatto del genere ha bisogno di cinque minuti di orologio per essere preparato, si capisce perchè non si riesce ad ottemperare a certi precetti!

Sì, dovremmo dimagrire! Sì, dovremmo stare più attenti a quello che mangiamo! Sì...tutto quello che vi pare! Ma questi gnocchetti tricolore sono saltati da soli nel carrello della spesa! E si sa...sprecare il cibo non va bene!

Il concetto di comfort food, cioè scegliere del cibo per consolare i nostri bisogni emotivi, trova la sua spiegazione nel piacere che si prova sentendo gli gnocchi che si sciolgono in bocca. Una coccola per le papille gustative che ti fa apparire tutto il mondo morbido e sinuoso...come se il salotto si trasformasse all'improvviso in un quadro di Botero...Anche le mie curve però si trasformano alla stessa maniera! :-) Ma, onestamente, ad un certo punto, chissenefrega!

La ricetta:

PREPARAZIONE DIFFICOLTÀ PORZIONI
15 minuti Facilissima 2

INGREDIENTI:
Chicche di patate 300 gr
Erbe aromatiche Un cucchiaio
Latte 100 ml
Gorgonzola morbido 2 cucchiai
Robiola 2 cucchiai
Sale e pepe q.b.

Generalmente, le ricette ai formaggi, richiedono la panna fresca liquida. Ma, va bene il comfort food fino a nna certa...

Si ottengono ottimi risultati anche con il latte parzialmente scremato. In particolare, nel mio frigorifero non manca mai il formaggio spalmabile a ridotto contenuto di grassi. Rappresenta un sostitutivo eccellente all'effetto addensante della panna, rimanendo più leggero.

In questo caso, ho usato il robiola, perchè magicamente presente nel mio frigorifero. Dalla mattina, ho versato il latte in un recipiente e ho messo in ammollo le erbe aromatiche: salvia, rosmarino e timo.  

Mettete a bollire l'acqua per le chicche e nel frattempo prepariamo il condimento. In una padella, tipo wok, filtrate metà del latte e aggiungete i formaggi. Se vi piace il sapore aromatico delle erbe, non è necessario toglierle dal latte. Io ho usato erbe essiccate, quindi si è resa necessaria l'operazione. A fuoco bassissimo, portate tutto a scioglimento, correggendo con il latte avanzato per aggiustare la densità.

Non appena si sarà formata una crema liscia, senza portare al bollore, spegnete il fornello. Riscaldare eccessivamente potrebbe portare alla formazione di grumi. Aggiustate di sale e pepe. Calate gli gnocchetti e, con una schiumarola, aggiungeteli al sugo, non appena salgono a galla. Questa operazione dura un minuto. 

Saltate gli gnocchi un paio di volte e servite con una spolverata di pepe nere tritato fresco. 


Ahhhhhhhhh...piatto ottimo, di grande effetto e super veloce! Il tempo di bollitura dell'acqua. Se poi scegliete, come nel mio caso degli gnocchetti con le verdure, quindi colorati, il risultato è anche bello da vedere. Per un effetto ancora più scenografico, potete pensare di creare un fondo di crema di formaggi e adagiarvi sopra gli gnocchetti colorati! 

Foto: "Fornelli e Ricette".


Vuoi essere aggiornato sulle ultime ricette di "Fornelli & Ricette" o chiedermi maggiori dettagli? Segui la pagina Facebook o Instagram

Se la ricetta ti é piaciuta, condividila con i tuoi amici:

Potresti provare anche un altro primo piatto:

È un piatto che fa parte della cucina tradizionale italiana anche se non c’è una regione specifica che può vantarne l’origine.

"Tre minuti, solo tre minuti per parlarti di me" cantano i famigerati Negramaro, tra l'altro miei conterranei. La mia versione personale di questa canzone suonerebbe più o meno così

Credo che questa sia la prima volta che posto una ricetta che non è possibile preparare in tutti i posti d'Italia. Sì, perché la ricotta forte o 'scante è una prodotto tipicamente salentino

Iscriviti alla Newsletter!

Entra a far parte anche tu della Community di Fornelli&Ricette!

Iscrivendoti alla mia Newsletter, ti invierò un messaggio mensile con idee, suggerimenti culinari, novità ed eventi legati alla cucina!
Nessuno spam! Te lo prometto! :-)

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Dai Socials di "Fornelli & Ricette"

Ti piace "Fornelli & Ricette"?
Allora, condividi e segui!

Share With Friends...

Aiutami a far crescere il mio blog, segnalando la pagina ai tuoi amici. Social, E-mail o WhatsApp, basta cliccare e condividere!

...And Follow Us:

Segui le nostre pagine social di "Fornelli e Ricette" per essere sempre aggiornato sulle ultime ricette inserite!