informativa cookies

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni sulla tipologia di cookies utilizzati da "Fornelli&Ricette", vi invitiamo a cliccare sul pulsante "Approfondisci".

polpettone pollo
Allargherei lo spettro della carne utilizzata, definendo questa ricetta come "polpettone di carni bianche" , perchè in realtà dentro c'è un po' di pollo, un po' di tacchino e anche un po' di maiale...e crepi l'avarizia. Quindi, ho usato questo polpettone come vero e proprio "riciclo degli avanzi".

Non ci sono farciture o arrotolamenti vari, di conseguenza è molto semplice da realizzare  e non richiede chissà quale manualità. Potete rendere la ricetta ancora più gustosa, spezzettando all'interno ritagli di salumi e formaggi o verdure tritate finemente.

Ho cotto in polpettone al forno, quindi, rispetto a quello in padella, risulta un po' più secco perchè non c'è il fondo di cottura come salsa di accompagnamento. Vi consiglio di associare al polpettone un contorno che apporti un po' di umidità e morbidezza...tipo i piselli.


PREPARAZIONE DIFFICOLTÀ PORZIONI
10 minuti di preparazione + 45 min di cottura Media 4 persone

INGREDIENTI:
Macinato di pollo o tacchino 400 gr
Prezzemolo 1 manciata
Uovo 1/2
Pan grattato 2 cucchiai
Formaggio piccante 2 cucchiai
Timo fresco  q.b.
Sale e pepe q.b. 
STRUMENTI:
Teglia da forno  
Carta forno   


Ci tengo a precisare che questa ricetta rappresenta la base della preparazione di un polpettone classico e può essere utilizzala con qualsiasi tipo di carne. Le quantità espresse nel box degli ingredienti sono relative a circa mezzo chilo di carne, di qualsiasi natura essa sia.

In un recipiente, ponete la carne, gli aromi tritati, l'uovo, il pangrattato, il formaggio, sale e pepe. Per quanto riguarda il numero adeguato di uova, vi consiglio di mantenervi sulla proporzione di un uovo ogni 400 gr circa di carne. Impastate energicamente tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Lasciate riposare per una decina di minuti.

Stendete un foglio di carta forno su un piano d'appoggio. Riversate la carne sul piano e schiacciatela al centro del foglio fino a farla diventare un salsicciotto. Se il composto risulta un po' appiccicoso, potete bagnare le mani con acqua o olio.


Avvolgete il polpettone nella carta forno e chiudetelo a mo' di caramella. Fate riposare in frigo per una mezz'oretta. Preriscaldate il forno a 200°C. Foderate la teglia con un foglio di carta forno e adagiatevi il polpettone senza estrarlo dalla caramella.

Infornate e fate cuocere per circa 40 minuti. Io non ho il forno ventilato, quindi a metà cottura ho girato la caramella per evitare che si bruciasse il fondo. Passato il tempo, estraete il polpettone dal forno e lasciate riposare per una decina di minuti. Eliminate la carta forno e servite a fette.

Foto: "Fornelli e Ricette".


Vuoi essere aggiornato sulle ultime ricette di "Fornelli & Ricette" o chiedermi maggiori dettagli? Segui la pagina Facebook o Instagram

Se la ricetta ti é piaciuta, condividila con i tuoi amici:

Potresti provare anche un altro secondo piatto:

La logica ed in buonsenso richiederebbero di evitare di accendere il forno d'estate!

La ricetta che posto oggi non è proprio da considerarsi quella di un secondo! Infatti, per la quantità di ingredienti presenti, può sostituire tranquillamente un intero piatto. 

La cucina asiatica ha un posto particolare nel mio cuore ed il pollo alle mandorle è uno dei capisaldi

Iscriviti alla Newsletter!

Entra a far parte anche tu della Community di Fornelli&Ricette!

Iscrivendoti alla mia Newsletter, ti invierò un messaggio mensile con idee, suggerimenti culinari, novità ed eventi legati alla cucina!
Nessuno spam! Te lo prometto! :-)

Dai Socials di "Fornelli & Ricette"

Ti piace "Fornelli & Ricette"?
Allora, condividi e segui!

Share With Friends...

Aiutami a far crescere il mio blog, segnalando la pagina ai tuoi amici. Social, E-mail o WhatsApp, basta cliccare e condividere!

...And Follow Us:

Segui le nostre pagine social di "Fornelli e Ricette" per essere sempre aggiornato sulle ultime ricette inserite!