informativa cookies

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni sulla tipologia di cookies utilizzati da "Fornelli&Ricette", vi invitiamo a cliccare sul pulsante "Approfondisci".

polpette ricotta

Le polpette di ricotta al sugo sono un secondo piatto vegetariano molto gustoso ed aromatico. In genere, questo piatto ha origini meridionali e povere. Ma, spesso, le cose più semplici, sono anche le più buone da presentare a tavola. Specialmente se vengono arricchite con piante profumatissime, come il basilico.

Nel mio caso, ho servito le polpette come antipasto, durante una cena a base di pesce. La consistenza delicata e leggera spezza ed accompagna bene la presentazione di piatti più corposi e complessi. Ai miei ospiti sono piaciute tantissimo. 

Vediamo insieme come prepararle.


PREPARAZIONE DIFFICOLTÀ PORZIONI
60 minuti  Bassa 10-11 polpette grandi

INGREDIENTI:
Ricotta di pecora 250 gr
Pan bauletto senza crosta 180 gr circa
Uovo 1
Basilico  7-8 foglie
Sale, pepe ed origano q.b.
Formaggio grattugiato (metà dolce e metà piccante) 3-4 cucchiai
Pane grattugiato Se serve
Passata di pomodoro 1/2 lt
Aglio 1 spicchio
STRUMENTI:
Ciotole Padelle

 

 

In una ciotola, disponete la ricotta, il pan bauletto tagliato a piccoli pezzi, l'uovo, il formaggio, le spezie, il basilico tritato ed impastate energicamente. Se il composto è ancora troppo morbido, aggiungete un paio di cucchiai di pangrattato e lasciate riposare. Dovrete ottenere un impasto morbido, ma non troppo corposo...un po' appiccicaticcio. Bagnatevi i palmi delle mani con acqua, formate le polpette dalla forma desiderata e mettetele da parte.

In una padella bassa e larga, fate soffriggere uno spicchio d'aglio. Quando sarà rosolato, aggiungete la passata di pomodoro. Fate sobbollire per un paio di minuti ed allungate con acqua calda. Deve essere un sugo molto liquido all'inizio. Quando avrà preso bollore, salate, pepate e calate delicatamente le polpette. Fate cuocere per circa 20 minuti con il coperchio a fuoco medio, girando le polpette delicatamente di tanto in tanto. Non usate molto le stoviglie, ma agitate la padella per non far attaccare il sugo.

Passato il tempo, scoperchiate la padella, aggiungete un paio di foglie di basilico e fate restringere il sugo. Ora, le polpette sono pronte. Potete servire sia calde che tiepide.

Foto: "Fornelli e Ricette".


Vuoi essere aggiornato sulle ultime ricette di "Fornelli & Ricette" o chiedermi maggiori dettagli? Segui la pagina Facebook o Instagram

Se la ricetta ti é piaciuta, condividila con i tuoi amici:

Potresti provare anche un altro secondo piatto:

Cozze gratinate...aggiungerei alla salentina. Ci sono diverse versioni con pastelle e altre aggiunte, ma la ricetta che preferisco è quella più semplice con pane e spezie.

Ma quant'è buono questo piatto? E quanto è bello da vedere? A me è piaciuto tantissimo...ed anche ai miei ospiti.

L'uovo in camicia è una delle preparazioni di questo ingrediente che mi piace di più.

 

Iscriviti alla Newsletter!

Entra a far parte anche tu della Community di Fornelli&Ricette!

Iscrivendoti alla mia Newsletter, ti invierò un messaggio mensile con idee, suggerimenti culinari, novità ed eventi legati alla cucina!
Nessuno spam! Te lo prometto! :-)

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Dai Socials di "Fornelli & Ricette"

Ti piace "Fornelli & Ricette"?
Allora, condividi e segui!

Share With Friends...

Aiutami a far crescere il mio blog, segnalando la pagina ai tuoi amici. Social, E-mail o WhatsApp, basta cliccare e condividere!

...And Follow Us:

Segui le nostre pagine social di "Fornelli e Ricette" per essere sempre aggiornato sulle ultime ricette inserite!