informativa cookies

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni sulla tipologia di cookies utilizzati da "Fornelli&Ricette", vi invitiamo a cliccare sul pulsante "Approfondisci".

flan piselli pancetta

I flan piselli e pancetta sono delle mini frittatine a base di uova. Sono semplici e gustosi, senza essere pesanti, poichè vengono cotti in forno.

Questi mini flan sono perfetti per colorare antipasti e buffet. Inoltre, nella piena concezione di evitare gli sprechi in cucina, sono ideali per svuotare il frigo da avanzi che proprio non si sa come collocare.

Nel mio caso di trattava di una tazza di piselli stufati che io e mio marito ci palleggiavano da giorni: li mangi tu con il riso, li mangio io come vellutata...Alla fine li abbiamo mangiati insieme in questa buonissima variante! Potete adattare la ricetta a qualsiasi condimento: mix di salumi, verdura avanzata o la combinazione di entrambi.


PREPARAZIONE DIFFICOLTÀ PORZIONI
 30 minuti  Facile 5 mini flan

INGREDIENTI:
Uova 4
Piselli stufati Una tazza
Pancetta a cubetti 2 cucchiai
Provola affumicata 20 gr (2 fette)
Formaggio piccante  4/5 cucchiai
Pane grattugiato  4/5 cucchiai + il necessario per spolverare gli stampi
Sale, pepe q.b.
Prezzemolo tritato Un cucchiaio
Olio q.b.
ACCESSORI:  
Ciotola Pirottini in alluminio 
Pennello Forno 

 

Se non avete già stufato i piselli, soffriggeteli con uno spicchio d'aglio in padella, copriteli d'acqua e lasciate cuocere per una decina di minuti. Fate raffreddare. In una ciotola, iniziate sbattendo le uova. Aggiungete pane, formaggio grattugiato e le spezie. Rimestate per bene. Cubettate la provola ed incorporatela alle uova con i piselli e la pancetta. 

Spennellate l'interno dei pirottini con l'olio. Spolverate con pane grattugiato. A questo punto, riempiteli per circa 2/3 della capienza con il composto. Infornate in forno già caldo a 200°C. Lasciate cuocere per circa 10 minuti, dopodiché spegnete il forno, aprite leggermente lo sportello e lasciate intiepidire in forno. 

Eliminate i pirottini e servite sia tiepidi che freddi.

Foto: "Fornelli e Ricette".


Vuoi essere aggiornato sulle ultime ricette di "Fornelli & Ricette" o chiedermi maggiori dettagli? Segui la pagina Facebook o Instagram

Se la ricetta ti é piaciuta, condividila con i tuoi amici:

E se preparassi anche:

Le tartine al salmone, infatti, non si possono definire un piatto ricercato, ma sono sicuramente tra le scelte più frequenti e più riuscite per un antipasto gustoso, di effetto e di semplice pre...

L'estate è per certo il periodo migliore per gite fuoriporta, pranzi e cene veloci e non impostate, giornate al mare o in piscina.

La brandade di baccalà o il baccalà mantecato si presta particolarmente bene per essere servita su croccanti fette di pane.

Iscriviti alla Newsletter!

Entra a far parte anche tu della Community di Fornelli&Ricette!

Iscrivendoti alla mia Newsletter, ti invierò un messaggio mensile con idee, suggerimenti culinari, novità ed eventi legati alla cucina!
Nessuno spam! Te lo prometto! :-)

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Dai Socials di "Fornelli & Ricette"

Ti piace "Fornelli & Ricette"?
Allora, condividi e segui!

Share With Friends...

Aiutami a far crescere il mio blog, segnalando la pagina ai tuoi amici. Social, E-mail o WhatsApp, basta cliccare e condividere!

...And Follow Us:

Segui le nostre pagine social di "Fornelli e Ricette" per essere sempre aggiornato sulle ultime ricette inserite!