informativa cookies

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni sulla tipologia di cookies utilizzati da "Fornelli&Ricette", vi invitiamo a cliccare sul pulsante "Approfondisci".

crostata morbida frutta 2

Bella da vedere, buona da mangiare e facile da fare. Se sei alla ricerca di un dolce scenografico e fresco, di sicuro questa è la ricetta giusta. L'unica particolarità è quella di essere muniti dello stampo apposito, disponibile in tutti i negozi di casalinghi o shop on-line.

La crostata morbida alla frutta ha una base di marmellata e crema pasticcera. Il fresco e croccante della frutta contrasta meravigliosamente con il dolce della crema vellutata. Ogni volta che faccio questa torta, il risultato è diverso. Mi piacciono molto i colori, le geometrie ed i gusti che si possono realizzare, utilizzando tipologie di frutta differente. 

crostata morbida frutta

Vediamo insieme come preparare questa ricetta.


PREPARAZIONE DIFFICOLTÀ PORZIONI

 1h circa

Facile

Stampo a nido d'ape da 30 cm

8 porzioni abbondanti


INGREDIENTI PER LA BASE  
Farina 170 gr
Uova 2
Zucchero 140 gr
Latte 60 gr
Olio di semi 50 gr
Lievito per dolci 1/2 bustina
Vanilina o zucchero vanigliato o aromi a piacere, tipo buccia di limone  
INGREDIENTI PER LA CREMA PASTICCERA  
Latte intero Mezzo lt
Zucchero 4 cucchiai
Uova 2
Farina 00 4 cucchiai
Limone biologico
INGREDIENTI PER LA FARCITURA  
Frutta a piacere  
Marmellata (nel mio caso di lamponi) 2/3 cucchiai
Gelatina spray (facoltativa)  
ACCESSORI:  
Sbattitore Casseruola
Frusta Pellicola adatta al caldo 
Grattugia Stampo crostata a nido d'ape o stampo furbo



 

In una ciotola, montate le uova con lo zucchero fin quando non saranno bianche e spumose. A questo punto, aggiungiamo le polveri, intervallate da olio e latte. Mescolate bene. Ungete lo stampo e versate il composto all'interno. Cuocete in forno già caldo a 170°C/180°C per circa 20 minuti. Per la cottura, dipende sempre dal vostro forno e vale la prova stecchino. Estraete dal forno e fate raffreddare completamente. Per sformare la torta, poggiate sullo stampo il piatto da portata e capovolgete velocemente.   

Mentre la torta cuoce, preparate la crema. Sbucciate un limone per ricavarne la buccia, senza la parte bianca. Grattugiate la buccia del secondo limone e tenetela da parte. In un pentolino, mettete la buccia intera in infusione nel latte. Portate il pentolino sul fuoco e fate scaldare a fuoco lento.

In un recipiente, montate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto bianco e spumoso. Incorporate, poco alla volta, la farina. A questo punto aspettate che il latte inizi a sobbollire. Quando vedrete la prima bollicina sulla superficie del latte, versate il composto montato nel pentolino senza mescolare. Il composto rimarrà in superficie fino a quando non si creerà l'effetto vulcano. Il latte bollendo risalirà in superficie bucando lo strato di uova. 

Questo è il momento di iniziare a mescolare energicamente la crema con la frusta. Lasciate bollire lentamente fino a quando la crema non avrà la consistenza desiderata. Ci vorranno un paio di minuti al massimo. 

Spegnete il fornello, aggiungete la buccia di limone grattugiata, rimestate bene e sistemate sulla superficie della crema un foglio di pellicola alimentare adatta al caldo.  Se vi piace e non ci sono bambini, potete insaporire la crema anche con un bicchierino di limoncello.

La pellicola deve essere direttamente in contatto con la crema. Questo eviterà che si crei la patina dura di raffreddamento. Quando la crema sarà fredda, potrete condire la torta. 

Lavate, sbucciate e mondate la frutta che intendete utilizzare. Tamponatela con carta assorbente per asciugare. Sulla base, stendete un paio di cucchiai abbondanti di confettura. Quando avrete ricoperto tutta la cavità interna, riempite di crema pasticcera fino al bordo, livellando bene. A questo punto, disponete la frutta fresca, come più vi piace e preferite. Completate, ricoprendo la superficie con gelatina spray per dolci.

Un paio di note: io uso la gelatina in spray perchè la trovo veramente facile da usare ed applica un velo sottile e discreto rispetto a quella liquida, ma voi potete usare quella che preferite. Uso la marmellata come bagna. Infatti, viene completamente assorbita dalla base. Se preferite un risultato più umido, potete bagnare la torta con la classica bagna da pan di spagna.

Infine, ci sono innumerevoli varianti di questa crostata: potete infatti usare la crema di gianduia, la ganache al cioccolato, amaretti, frutta secca. Un'alternativa molto golosa è quella di bagnare con Bayleis, riempire con ganache al cioccolato fondete e finire con lamponi freschi!

Foto: Fornelli & Ricette


Vuoi essere aggiornato sulle ultime ricette di "Fornelli & Ricette" o chiedermi maggiori dettagli? Segui la pagina Facebook o Instagram

Se la ricetta ti é piaciuta, condividila con i tuoi amici:

Potresti provare anche un altro dolce:

I donuts sono le ciambelline americane per eccellenza! Io, personalmente, associo questo dolce all'altrettanto cartoon americano per eccellenza

Marzo è il mese delle donne, della loro celebrazione e dell'otto marzo. Da donna ingegnere, non ho mai pensato che il genere sia un limite o un problema.

Lo strudel di mele è un dolce ottimo da gustare durante tutto l’anno, anche se è con l’avvicinarsi delle feste che il suo consumo aumenta.

Iscriviti alla Newsletter!

Entra a far parte anche tu della Community di Fornelli&Ricette!

Iscrivendoti alla mia Newsletter, ti invierò un messaggio mensile con idee, suggerimenti culinari, novità ed eventi legati alla cucina!
Nessuno spam! Te lo prometto! :-)

Dai Socials di "Fornelli & Ricette"

Ti piace "Fornelli & Ricette"?
Allora, condividi e segui!

Share With Friends...

Aiutami a far crescere il mio blog, segnalando la pagina ai tuoi amici. Social, E-mail o WhatsApp, basta cliccare e condividere!

...And Follow Us:

Segui le nostre pagine social di "Fornelli e Ricette" per essere sempre aggiornato sulle ultime ricette inserite!