informativa cookies

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni sulla tipologia di cookies utilizzati da "Fornelli&Ricette", vi invitiamo a cliccare sul pulsante "Approfondisci".

salatini curry

I salatini al curry sono delle sfogliatine molto leggere da sgranocchiare in attesa della cena o da servire nell'aperitivo...ma...Attenzione! Creano dipendenza!
Attenzione! Nascondeteli dal marito!

Sono sottilissimi, croccantissimi, molto saporiti e completamente naturali essendo fatti con l'esubero di lievito madre. La cosa difficile o meglio, la cosa a cui bisogna porre più attenzione è la cottura, ma, una volta ingranato, si avanza spediti! Diciamo che...dato che a male pena ho fatto in tempo a fare la foto, che erano già spariti, il risultato non è stato male!


PREPARAZIONE DIFFICOLTÀ PORZIONI
1 ora Facile Una quarantina (ma dipende dalla forma)

INGREDIENTI PER L'IMPASTO:  
Farina 0 80 gr
Esubero di pasta madre (non rinfrescata)

160-170 gr

Acqua 30 gr
Olio d'oliva 25 gr
Sale  Mezzo cucchiaino
Curry Mezzo cucchiaino
ACCESSORI:  
Ciotole  Teglia da forno
Carta da forno Mattarello
Rotella taglia-pasta   

 

Iniziate a sciogliere l'esubero nell'acqua. Ricordo che l'esubero è la parte di lievito madre che non rinfrescate e che avanza. Non va rinfrescato. Va usato così com'è. Lavoratelo bene finchè non sarà tutto ben amalgamato. A questo punto, aggiungete le farine ed iniziate ad impastare. Alla fine, completate con olio, spezie e sale. Impastate bene finchè non otterrete un panetto liscio ed elastico. Spostate l'impasto in una ciotola e fate riposare per una mezz'oretta.

Passato il tempo, scaldate il forno a 220°C. Stendete l'impasto quanto più sottile è possibile. Stendetelo abbastanza sottile, perchè quando taglierete i quadrettoni l'impasto si ritirerà un po' e quindi si inspessirà. Una volta tagliati della forma voluta, trasferite i salatini in una leccarda rivestita di carta forno.

Sistemate la gratella sul piano medio del forno e una teglia sulla parte alta, come scudo. Infornate in forno già caldo, a 220 °C per 10 minuti. Gli ultimi 5 minuti, aprite un piccolissimo spiffero nel forno. Fate raffreddate e gustateli come preferite.

Foto: Fornelli & Ricette


Vuoi essere aggiornato sulle ultime ricette di "Fornelli & Ricette" o chiedermi maggiori dettagli? Segui la pagina Facebook o Instagram

Se la ricetta ti é piaciuta, condividila con i tuoi amici:

Potresti impastare anche:

Ecco! Non so come spiegare la soddisfazione che ho provato, quando ho fatto a casa qualcosa che ho sempre e solo acquistato al supermercato già pronto e imbustato!

Il pane leccese è molto diverso rispetto al pane pugliese più conosciuto, come ad esempio quello di Altamura.

La mia Wendy è a riposo nel congelatore...sto organizzando un trasloco, inizia a fare caldo...quindi non è il momento ideale per curare il lievito madre.

Iscriviti alla Newsletter!

Entra a far parte anche tu della Community di Fornelli&Ricette!

Iscrivendoti alla mia Newsletter, ti invierò un messaggio mensile con idee, suggerimenti culinari, novità ed eventi legati alla cucina!
Nessuno spam! Te lo prometto! :-)

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Dai Socials di "Fornelli & Ricette"

Ti piace "Fornelli & Ricette"?
Allora, condividi e segui!

Share With Friends...

Aiutami a far crescere il mio blog, segnalando la pagina ai tuoi amici. Social, E-mail o WhatsApp, basta cliccare e condividere!

...And Follow Us:

Segui le nostre pagine social di "Fornelli e Ricette" per essere sempre aggiornato sulle ultime ricette inserite!