informativa cookies

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni sulla tipologia di cookies utilizzati da "Fornelli&Ricette", vi invitiamo a cliccare sul pulsante "Approfondisci".

bavette ricotta

Chi ha detto che non si può mangiare bene, avendo poco tempo a disposizione? La ricetta che vi presento oggi ha bisogno solo e soltanto del tempo di cottura della pasta... quindi, tra mettere l'acqua a bollire ed impiattare, pressappoco 20 minuti.

Le bavette con ricotta aromatica sono un primo piatto cremoso, profumato e leggero. Può riempire qualsiasi pranzo o cena improvvisati con un risultato sorprendente. Vediamo insieme come preparare questo piatto!


PREPARAZIONE DIFFICOLTÀ PORZIONI
15 minuti  Bassa 2/3 porzioni

INGREDIENTI:
Bavette 70 gr a commensale
Ricotta vaccina 250 gr
Erbe aromatiche miste: rosmarino, salvia, timo e origano Un mazzetto
Sale e pepe q.b.
   
STRUMENTI:
Contenitori Padelle
Tagliere  

 

 

Mettete a bollire abbondante acqua salata. Nel frattempo, lavate le erbe aromatiche e prendetene solo le foglie, senza i rametti. Sistemate le erbe sul tagliere e tritatele molto finemente. Calate le bavette nell'acqua e lasciate cuocere. Disponete la ricotta in un contenitore, insieme alle erbe, un pizzico di sale e pepe e stemperate bene con una forchetta.

Prelevate un mestolo di acqua di cottura della pasta, aggiungetela alla ricotta e mescolate bene fino ad ottenere una crema liscia e morbida. Scolate la pasta, immergetela nel condimento e rimestate bene. Se serve, aggiungete ancora un po' di acqua di cottura per mantecare bene.

Servite caldo con una tritata di pepe fresco.

Nota: A me piace sentire i pezzettini di erbe sotto i denti con i vari sapori. Se a voi non piace, potete pensare di tritare le erbe con un mixer, invece di tritarle a coltello.

Un'altra nota, riguarda la ricotta! Io sono leccese e, per me, la ricotta è sempre stata esclusivamente di pecora. Da quando vivo a Milano, ho dovuto allargare i miei orizzonti a quella vaccina. Vanno bene entrambe, ma, se vi piacciono i gusti più decisi, mirate a quella di pecora.

Foto: "Fornelli e Ricette".


Vuoi essere aggiornato sulle ultime ricette di "Fornelli & Ricette" o chiedermi maggiori dettagli? Segui la pagina Facebook o Instagram

Se la ricetta ti é piaciuta, condividila con i tuoi amici:

Potresti provare anche un altro primo piatto:

I colori di questo piatto sono fantastici, ed il sapore lo è altrettanto. I fusilli con il cavolo romano e il pane croccante sono un connubio perfetto

Gli spaghetti con le vongole rappresentano uno dei caposaldi della cucina italiana costiera! In realtà, sono diverse le tipologie di pasta che ormai vengono accostati

Elencare i primi piatti salentini senza parlare delle paste fatte in casa è impossibile. Quindi, prima di addentrarsi nelle preparazioni tipiche della tradizione culinaria del Salento

Iscriviti alla Newsletter!

Entra a far parte anche tu della Community di Fornelli&Ricette!

Iscrivendoti alla mia Newsletter, ti invierò un messaggio mensile con idee, suggerimenti culinari, novità ed eventi legati alla cucina!
Nessuno spam! Te lo prometto! :-)

Dai Socials di "Fornelli & Ricette"

Ti piace "Fornelli & Ricette"?
Allora, condividi e segui!

Share With Friends...

Aiutami a far crescere il mio blog, segnalando la pagina ai tuoi amici. Social, E-mail o WhatsApp, basta cliccare e condividere!

...And Follow Us:

Segui le nostre pagine social di "Fornelli e Ricette" per essere sempre aggiornato sulle ultime ricette inserite!